Pubblicato in: cherry publishing, romanzi rosa

Eterno finché serve

Buon pomeriggio amici e amiche readers! Eccoci con una nuova recensione del libro intitolato “Eterno finché serve” dell’autrice Martina Annicelli, uscito il 2 aprile 2021. Ringrazio la CE Cherry Publishing Italia, per avermi dato la possibilità di leggere questo libro. Buona lettura❣

TITOLO: Eterno finché serve

AUTRICE: Martina Annicelli

CASA EDITRICE: Cherry Publishing

TRAMA:

È possibile cambiare il destino?

Hikari, Valerio e Claire non potrebbero essere più diversi per il loro stile di vita, non si sono mai visti e mai potranno vivendo in luoghi lontani tra loro e, soprattutto, in epoche diverse. Eppure sono uniti più di chiunque altro da un destino comune: innamorarsi di qualcuno irraggiungibile.
Anime legate da una storia di fede e speranza che, dal Giappone agli Stati Uniti e di nuovo in Italia, arde viva attorno a una promessa cantata dall’irrefrenabile moto del mare. Benedizione e condanna. Il mare che unisce, che separa e che… fa ritrovare.

RECENSIONE:

⭐⭐⭐⭐⭐/5

Ideale per chi desidera una lettura leggera, ma molto coinvolgente e con tratti emozionanti. La particolarità di questo romanzo, sta nel raccontare tre diverse storie ambientate in epoche differenti, con personaggi che si incastrano fra loro. Devo dire che questo particolare mi ha molto colpita, in quanto è la prima volta che leggo un romanzo strutturato in questa maniera, e la storia non risulta dispersiva, anzi ricca di suspense. Le storie narrate, sono scritte in prima persona, e ho trovato lo stile narrativo molto scorrevole, tanto da permettere al lettore di fantasticare perfettamente le scene descritte. Complimenti all’autrice!

Autore:

Amante di romanzi rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...